Calendario Corsi

I fondamenti del Piano Paesaggistico Toscano: il quadro normativo e la gestione del vincolo paesaggistico

Il corso, a partire dall’evoluzione del quadro normativo nazionale e regionale, definisce la riarticolazione delle forme e modalità di tutela dei beni paesaggistici, i problemi di definizione, prescrittività, gestione e cogenza della struttura normativa.

leggi tutto

La cartografia del Piano: il livello regionale, il livello d’ambito e la cartografia dei beni paesaggistici

Il corso illustra gli avanzamenti metodologici e tecnici nella descrizione e rappresentazione e georeferenziazione cartografica dei paesaggi regionali nelle diverse tematiche e scale: struttura e patrimonio paesaggistico, beni paesaggistici, invarianti strutturali, caratteri percettivi, perimetrazioni dell’urbanizzato.

leggi tutto

Le invarianti strutturali dello statuto del PIT

Il corso affronta la definizione metodologica e operativa delle quattro invarianti strutturali che stanno alla base della interpretazione e rappresentazione identitaria del patrimonio territoriale secondo le componenti individuate dalla LR 65/2014 e delle indicazioni normative riferite all’intero territorio regionale alle diverse scale.

leggi tutto

Agende locali del Piano: schede di ambito e adeguamenti normativi

Il corso richiamerà i fondamenti della pianificazione paesaggistica e dell’architettura del PIT-PPR, illustrerà la definizione degli ambiti di paesaggio nella legge nazionale e nell’operatività delle schede d’ambito; i caratteri e le opportunità di valorizzazione dei paesaggi rurali storici; gli aspetti legati alla conformazione degli statuti locali allo statuto regionale; l’attuazione delle norme dello statuto del territorio mediante azioni strategiche capaci di mettere a sistema obiettivi di natura intersettoriale (idrogeomorfologici, ecologici, urbanistici, rurali).

leggi tutto

L’attuazione del Piano Paesaggistico: profili giuridico amministrativi e sostanziali

Il corso si occuperà dei profili giuridico amministrativi dell’attuazione del piano paesaggistico, illustrando i procedimenti per la conformazione e l’adeguamento nella disciplina del PIT – PPR; degli effetti conseguenti alla individuazione delle aree ex art. 143, comma 4; della disciplina dei beni paesaggistici nell’Ambito di Paesaggio e del recepimento delle prescrizioni d’uso nella strumentazione operativa.

leggi tutto

I processi di costruzione degli osservatori locali del paesaggio

Il corso fortemente interattivo è incentrato sui processi di costruzione degli Osservatori Locali del Paesaggio, affronterà la normativa nazionale e internazionale di riferimento; le funzioni analitiche, valutatorie, e i sistemi di indicatori utilizzati nella gestione degli Osservatori; le pratiche condivise di relazione fra saperi contestuali e saperi esperti, per finire con una simulazione del processo di formazione e/o di consolidamento di un osservatorio locale.

leggi tutto